Emilian Taste e il Motor Valley 2021

L’Emilia e la terra dei motori, del mare, delle grandi industrie e della storia ma soprattutto e la terra del CIBO. Sì, perché in Emilia si può trovare la più grande tradizione culinaria.

La regione Emilia-Romagna vanta secoli di storia puramente dedicati alla sua Cucina, a partire dai tortellini nati da uno sguardo attraverso una serratura. L’aceto balsamico che ha suo tempo veniva usato come un qualcosa che faceva bene (infatti viene definito Balsamico) quest’ultimo veniva regalato dai padri alle figlie nel momento del loro matrimonio. Poi che dire del Parmigiano Reggiano, un nostro grande orgoglio emiliano, ad oggi sul territorio sono presenti più di 300 caseifici, che producono il parmigiano con tutte le direttive date dal consorzio. Il Lambrusco di Modena, Altro grande successo, una storia infinita che nasce sulla produzione di questa meraviglia che viene prodotta nelle provincie di Modena.

Poi abbiamo il suo rivale bianco, il pignoletto che invece viene prodotto nel Bolognese, anche questo si Porta alle spalle una lunga storia che risale al tempo dei Romani.

Insomma, da come si può intuire l’Emilia-Romagna è una terra fantastica, proprio in questi giorni si sta tenendo a Modena il Motor Valley Fest 2021 con ospiti importanti, fra loro un personaggio noto alla Cucina chef Bottura, un’eccellenza che vanta 3 stelle Michelin.

Colgo l’occasione per lasciarvi la visione del video di presentazione del Motor Valley Fest 2021.

10 thoughts on “Emilian Taste e il Motor Valley 2021”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *